Amarildo

La sua notorietà è dovuta al Mondiale del 1962, quando viene chiamato al posto dell’infortunato Pelè e riesce a non far rimpiangere troppo il più illustre compagno. Subito dopo, parte la corsa al suo ingaggio, nella quale la spunta il Milan e, appena arrivato nella penisola, dimostra di essere un ottimo giocatore. In maglia rossonera la sua tecnica si sposa … Continua a leggere